lunedì 9 gennaio 2012

Procrastinators Club

L'edificio è una sagoma squadrata nella foschia del mattino. Una sola luce accesa, al primo piano, mi guarda di traverso; è uno sguardo guercio che mi fa rimpiangere la sicurezza della tana. Ancora più del freddo. L'uscio, dabbasso, sono fauci spalancate che vogliono inghiottirmi, lo si capisce dallo sbattere tremolante delle labbra della porta. Come un mugugno di appetito subito prima della cena.
Non vorrei entrare, ma non so più dove fuggire. Dove nascondermi.
Metto in fila i passi, unoduetre, sospiro e mi lascio inghiottire.

Dentro è buio. Gelido. Sento un bisbiglio provenire dalle scale e rumore ovattato di passi.
Tremo.


Poi, vabbè, la pianto di fare l'idiota, accendo la luce e beggio.
Lentamente mi trascino su e mi accascio alla scrivania della mia collega preferita: "voglia di lavorare, saltami addosso" è l'unica cosa che riesco a dirle prima di essere sommerso dalle tonnellate di cose che ho procrastinato alla fine del 2011.
Annegherò.
E comunque la velocità è sopravvalutata. Secondo me.

10 commenti:

  1. i pesci non annegano, non lo sai, tu? (quante cose che non sai)
    [sorrido pianissimo con dentro la malinconia]
    i

    RispondiElimina
  2. un po' la sensazione che ho cercato di descrivere (e non sono riuscita) nel mio tempus fugit... forse le vacanze non fanno bene, ci fanno respirare un senso di libertà pericolosa.
    M.

    RispondiElimina
  3. "beggio"...da "Badge" o cartellino o tessera magnetica per timbrare l'entrata e l'uscita da queste trappole infernali chiamate "lavoro per vivere"...

    RispondiElimina
  4. Buongiorno, sono la regina delle procrastinatrici. Devo ancora lavare il grembiulino di 5a elementare.

    RispondiElimina
  5. Tornare al lavoro è dura per tutti! Heee (sospiro!)

    RispondiElimina
  6. Riappropriamoci della lentezza.

    RispondiElimina
  7. Concordo: la velocità è sempre sopravvalutata e la lentezza, sempre sottovalutata.

    RispondiElimina
  8. @miss raw, beggio, sì! perchè, tu non beggi? ;)

    @i, e non è proprio vero. a volte si dimenticano che hanno le branchie.

    @m, sarà, ma a me le vacanze fanno benissimo.

    @chica, esatto, una trappola. e poi stanca, cazzo!

    @calzino, io sono cintura nera di procrastinazione: a merenda mi faccio ancora la banana con lo zucchero e il limone.

    @nora, manco una settimana e già sto muerto!

    @teodor, ecco! piano piano.

    @elena, già. io sto arrivando all'odio civile verso la frenesia.

    RispondiElimina
  9. Beggio, sì, purtroppo................. adesso comunque m'è tutto claro, clro que sì! :))

    RispondiElimina